David Vojvoda

Vojvoda ha finora sempre militato in patria, vestendo prima le maglie del Kaposvári, poi dello ZTE e dell’Atomeromu SE ed infine, dal 2013 fino all’ultima stagione, dello Szolnoki Olaj, giocando anche contro la Pallacanestro Reggiana in Eurochallenge. MVP della Lega Ungherese (che ha vinto tre volte in carriera) nel 2018, nell’annata appena conclusa Vojvoda ha segnato 17,3 punti con 5,1 rimbalzi e 4,9 assist, disputando anche la Fiba Europe Cup. Da diversi anni colonna portante della sua nazionale, Vojvoda ha anche affrontato l’Italia nel corso delle ultime qualificazioni ai Campionati Mondiali siglando 25 punti nel corso del match di andata e 15 punti in quello di ritorno.

Giuseppe Poeta

Poeta arriva a Reggio Emilia dopo aver vestito le maglie di Salerno, Veroli, Teramo, Virtus Bologna, Trento e Torino in Italia, oltre a quelle di Baskonia e Manresa in Spagna.

Nella sua lunga carriera annovera oltre 330 partite disputate in Legabasket con più di 3000 punti segnati, oltre a 120 presenze con la maglia della Nazionale azzurra. Nel suo palmares anche una Coppa Italia conquistata con Torino nel 2018 ed il “Premio Reverberi” come Miglior Giocatore Italiano nel 2008.

Simone Fontecchio

Nato a Pescara, ma cresciuto cestisticamente nelle giovanili della Virtus Bologna, Fontecchio ha esordito in prima squadra nella stagione 2012-2013. Fino al 2016 ha vestito la maglia della formazione felsinea, prima di passare all’Olimpia Milano, dove è rimasto fino all’ultima stagione ad eccezione di una parentesi in prestito alla Vanoli Cremona nella seconda metà della stagione 2017-2018. Nel suo palmares vanta tre Supercoppe Italiane ed una Coppa Italia, tutte vinte con la maglia di Milano.

Nel 2014 ha esordito con la Nazionale Italiana, con la quale vanta 8 presenze per un totale di 26 punti segnati.

Darius Johnson-Odom

Guardia statunitense classe 1989, annovera nella sua carriera italiana esperienze con Cantù, Sassari e Cremona, prima di approdare a Reggio Emilia nel marzo 2019. Precedentemente, dopo una breve parentesi in NBA con Los Angeles Lakers e Philadelphia 76ers (7 partite totali), ha giocato a San Pietroburgo, Trabzonspor, Olympiakos oltre che in G-League con i D-Fenders, gli Armor e i Wolves.

Con la maglia biancorossa ha disputato sette partite, realizzando 21 punti con il 58% da 2 ed il 41% da 3, con 2.7 rimbalzi e 2.3 assist in 29’ di media.