Gli studenti del Liceo Iess di Reggio Emilia hanno avuto l’opportunità, nella mattinata di lunedì, di svolgere un’ora di lezione d’inglese in una modalità indubbiamente insolita e stimolante. 

L’atleta biancorosso Justin Johnson ha fatto visita alla classe terza della scuola superiore del centro storico reggiano, passando con gli alunni un’ora in cui, rigorosamente in lingua inglese, lo statunitense della UNAHOTELS si è raccontato ed ha risposto a tutte le domande e curiosità dei presenti. 

Johnson ha ripercorso il suo passato da studente di Western Kentucky, spiegando le difficoltà legate al far coincidere la vita da atleta e gli impegni scolastici, ma anche ai tanti sacrifici che la sua famiglia ha fatto nel corso degli anni per permettergli di inseguire il suo sogno, quello cioè di fare il giocatore professionista. 

Nella seconda parte della lezione, Johnson ha parlato delle differenze culturali tra gli Stati Uniti e l’Italia, scherzando con gli studenti sul cibo italiano e gli usi e costumi del nostro paese, in cui vive ormai da quattro anni e considera la sua seconda casa. 

La mattinata si è conclusa con due regali di Natale per gli studenti dello Iess che hanno partecipato a questa bella iniziativa: una maglia autografata del big man della UNAHOTELS ed un voucher contenente un biglietto omaggio per una partita della Pallacanestro Reggiana alla Unipol Arena. 

Leave a comment

Your email address will not be published.