La stagione della Pallacanestro Reggiana è ufficialmente iniziata ieri al Circolo Equitazione Reggio Emilia, con il Media Day che ha alzato il sipario sulla UNAHOTELS che disputerà il campionato di Legabasket e la Fiba Europe Cup 2020-2021. 

A fare gli onori di casa il presidente del Ce.Re Armano Fratti, che ha ribadito l’orgoglio e la felicità nell’accogliere ancora una volta il team biancorosso nel proprio circolo, auspicandosi che la stagione alle porte possa regalare tante gioie e soddisfazioni ai tifosi. 

Ha preso poi la parola Veronica Bartoli, presidente della Pallacanestro Reggiana: “Siamo molto emozionati nell’iniziare questa avventura e ci stiamo impegnando al massimo, nonostante le incertezze di questo periodo. Avremmo voluto presentarci davanti al nostro pubblico in questa bella location del Ce.Re, che ringraziamo per l’ospitalità e l’organizzazione, ma purtroppo quest’anno non è stato possibile. La certezza che ho in questi primi mesi insieme è il gruppo che si sta formando: un lavoro corale ed in sinergia con quelle che sono le linee guida della società. Vorrei infine spendere una parola per tutte le aziende sponsor che ci stanno sostenendo e che, una dopo l’altra, stanno rinnovando il proprio impegno al nostro fianco. Abbiamo anche alcuni nuovi ingressi, su tutti UNAHOTELS, un marchio prestigioso che ci rende estremamente orgogliosi e con cui speriamo di costruire un lungo percorso”. 

Dopo di lei, è stato il turno del vice-presidente Enrico San Pietro: “Ci apprestiamo a vivere una stagione che indubbiamente sarà diversa dalle altre – ha affermato – nonostante questo contesto sia particolare, siamo soddisfatti di quello che stiamo costruendo, seguendo quelli che sono i nostri valori e dando cioè spazio ai nostri giovani, supportati ed affiancati da atleti di esperienza e personalità”. 

“C’è tanto entusiasmo e noi ce la stiamo mettendo tutta – ha invece dichiarato il consigliere d’amministrazione Graziano Sassi – l’obiettivo è quello di guardare al futuro, ma toglierci già tante soddisfazioni a partire da questa stagione”. 

“Siamo carichi e motivati nell’iniziare un nuovo capitolo della storia biancorossa – queste le parole dell’altro consigliere d’amministrazione con delega al settore giovanile Andrea Baroni – la voglia di far bene è tanta, cercando di migliorarci giorno dopo giorno”. 

Successivamente, ha preso la parola l’amministratore delegato Alessandro Dalla Salda: “Ci apprestiamo ad iniziare quello che è sicuramente un “anno zero”, con staff tecnico e squadra quasi del tutto rinnovati. Ripartiamo con idee chiare e tanto entusiasmo, nonostante l’emergenza sanitaria ci stia portando tante incertezze soprattutto a livello di ticketing, non avendo al momento alcuna garanzia riguardante la presenza o meno del pubblico all’interno degli impianti. Speriamo, grazie al lavoro costante che la Legabasket e del suo presidente Umberto Gandini stanno facendo con le autorità competenti, di poter quanto prima riaprire anche le porte dei palazzetti”. 

Infine, ha concluso la conferenza stampa coach Antimo Martino: “Siamo ambiziosi – ha detto l’allenatore biancorosso – vogliamo una squadra che traduca sul campo quello che è il modo di pensare e la tradizione della Pallacanestro Reggiana, trasmettendola così ai propri tifosi. Lo dobbiamo fare passo dopo passo, partendo dalle basi e costruendo da li il nostro futuro”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *